“Dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa.”
(Peter Ferdinand Drucker)

Il progetto in sintesi

La nascita e il consolidamento di imprese connotate territorialmente è un elemento che rende più forte una comunità.

Obiettivo del progetto Coltivare l’impresa è quindi l’emersione di idee imprenditoriali e l’accompagnamento di quelle già avviate verso una rinnovata cultura d’impresa che miri al loro consolidamento futuro. L’intento è fornire agli imprenditori – di oggi e domani – un bagaglio di competenze imprenditoriali per poter fronteggiare al meglio il futuro.

Le imprese verranno accompagnate a vari livelli da professionisti specializzati: dal tutoraggio personalizzato alla formazione ad hoc fino alla stesura del proprio conto economico e all’individuazione di finanziamenti ad hoc.

Il percorso è completamente gratuito per i partecipanti.

Chi può partecipare

Per candidarsi è necessario essere residenti sul territorio di riferimento del BIM del Brenta.

Si può partecipare singolarmente o in gruppo attraverso: 

  • nuove idee d’impresa
  • imprese neonate da non più di 12 mesi
  • partite iva create da non più di 24 mesi

 

Tutte le imprese esistenti e future devono avere sede legale nel territorio di riferimento del BIM del Brenta.

Le tappe del percorso

1

– coltivare l’impresa incontra il territorio –

La prima fase del progetto prevede l’attivazione di portatori d’interesse a livello territoriale che possano veicolare insieme a noi la cultura d’impresa sul territorio del BIM Brenta.

 

Prima tappa del percorso aperto al pubblico sarà la partecipazione a TAKE 2, progetto di accompagnamento alle opportunità offerte dal mercato del lavoro per giovani dai 18 ai 35 anni residenti nella Comunità Alta Valsugana e Bersntol. Ci vediamo il 22 maggio!

–  –  –  –

2

– business design/ percorso formativo –

Quattro giornate formative intense nei mesi di settembre e ottobre per approfondire il processo del Business Design. In questa occasione si approfondiranno le idee di impresa insistendo su alcuni strumenti come lo schema dei costi-ricavi-investimenti, verrà definita la proposta di valore, si definirà il modello di business trattando elementi utili come quello della forma societaria e alcune nozioni di comunicazione e marketing.
Per partecipare è richiesta l’iscrizione gratuita.

 

PROGRAMMA

 

VENERDI’ 21 SETTEMBRE (BORGO VALSUGANA)

Ore 9.00 Presentazione del gruppo e delle idee imprenditoriali

09.30 Attività di gruppo: marshmallow challenge

10.30 Approfondimento metodo value proposition canvas – clienti/destinatari

12.30 Pausa pranzo

14.00 Laboratorio di approfondimento value proposition canvas: servizi/prodotti e Empathy maps

16.00 La vision e la mission della mia azienda

17.00 Chiusura lavori

 

VENERDI’ 5 OTTOBRE (PERGINE – centro Kairos)

9.00 Focus: validare le proprie ipotesi/intuizioni per ridurre il rischio

10.00 Esercitazione

11.00 Le diverse forme giuridiche e la corporate governance

12.30 Pausa pranzo

14.00 Focus: valutare il proprio business model e il risk management

14.30 Prevedere ricavi

16:15 Definire attività chiave: teoria + metodo & definire risorse e partner (2 scenari)

 

SABATO 6 OTTOBRE (Pergine – centro Kairos)

10.00 Mappa stakeholder e analisi di mercato

11.00 Relazioni con i clienti e canali di contatto: marketing e comunicazione

12.30 Pausa pranzo

14.00 Proviamo a presentare la nostra idea pitch

16.0 Dove reperire i finanziamenti

17.00 Chiusura lavori

 

DUE DATE DA DEFINIRE CON I PARTECIPANTI con tematiche ad hoc in base ai risultati dei primi incontri.

 

3

– il business plan –

Al termine del percorso formativo le idee progettuali maggiormente pronte  parteciperanno ad un percorso di tutoraggio con commercialisti professionisti per la stesura di un vero e proprio business plan.

LEGGI ALCUNE TESTIMONIANZE DELL'EDIZIONE 2017

Come partecipare

Scrivi a info@coltivarelimpresa.it per avere più informazioni!
Il percorso è gratuito per i partecipanti.

Chi promuove

Il Consorzio BIM Brenta della Provincia di Trento ha sede a Borgo Valsugana e comprende 33 Comuni distribuiti nel bacino del fiume Brenta in Valsugana, sull’Altopiano della Vigolana, sull’Altopiano di Folgaria, Lavarone e Luserna, sull’Altopiano del Tesino, nel Primiero, nel Vanoi e in valle di Fiemme. Scopri di più

I Consorzi BIM sono Enti che raggruppano tutti i Comuni amministrativi che ricadono all’interno di un Bacino Imbrifero Montano (da cui il nome B.I.M.) di un fiume.

Loro scopo principale è di favorire il progresso economico e sociale della popolazione abitante nei Comuni consorziati. Più specificatamente, la tutela dei diritti delle popolazioni di montagna in relazione all’utilizzo delle acque del proprio territorio in funzione, soprattutto, della produzione di energia elettrica. Consorzi BIM possono inoltre assumere, sia direttamente che mediante delega ai Comuni consorziati o ad altri Enti, ogni altra iniziativa o attività diretta a favorire la crescita e lo sviluppo civile ed economico-sociale delle comunità residenti.

accompagnatori e formatori

Community Building Solutions CBS srl Società Benefit, è una start up innovativa che raccoglie competenze analitiche, progettuali, valutative e di comunicazione nel campo economico, ambientale e sociale. Si occupa di sviluppo, servizi ed empowerment di comunità a vari livelli operando attraverso il coinvolgimento e la partecipazione della comunità e degli attori portatori d’interessi nell’ambito dell’housing sociale, del welfare territoriale, dell’urban planning, dello sviluppo turistico. www.cbs.tn.it

Lo Studio Matuella Monti & Associati opera nel campo della consulenza aziendale, societaria, tributaria e della pianificazione strategica. All’elevata esperienza dello Studio, forte di quasi cinquant’anni di attività radicata sul territorio, si associano motivazione ed energia del team di lavoro, che è andato formandosi nel tempo attraverso la valorizzazione delle potenzialità dei singoli professionisti. Lo Studio si propone come sostegno ad imprenditori e neo imprenditori che mirano a sviluppare nuove iniziative di business mettendo a diposizione l’esperienza di un gruppo di lavoro specializzato in materia aziendale. www.matuellamonti.it

Trentino Social Tank (TST) ha come mission il rispondere concretamente ai bisogni di informazione e orientamento, formazione, accompagnamento allo sviluppo di impresa, canalizzazione nelle reti e accesso al credito tipici di chi si avvia in un percorso di creazione di impresa.  TST opera per indagare, esplorare le iniziative, di stampo imprenditoriale e non, promosse dai giovani oppure ad essi destinate. Inoltre, favorisce l’imprenditività dei giovani attraverso azioni che possano facilitare e/o rendere sostenibili le loro iniziative. www.trentinosocialtank.it

Ultime news

Ecco finalmente le date e il programma di Coltivare l’Impresa. I posti sono limitati, quindi accaparratevi il vostro! Il percorso è completamen...

Seguici anche sulla nostra nuova pagina Facebook interamente dedicata al mondo dell’imprenditoria e alla opportunità presenti sul territorio de...

Take 2 è la seconda edizione del progetto di accompagnamento alle opportunità offerte dal mercato del lavoro per giovani dai 18 ai 35 anni residenti...

Riparte Coltivare l’Impresa per continuare a crescere insieme al territorio La nascita e il consolidamento di imprese connotate territorialmente...

DOVE TROVO I FINANZIAMENTI PER LA MIA ATTIVITÀ? A quasi un mese dalla tre giorni a Cinte Tesino sul Business Design eccoci con un elenco di bandi e o...

COLTIVARE L’IMPRESA: CORSO GRATUITO RESIDENZIALE DI BUSINESS DESIGN A CINTE TESINO   Sono aperte le iscrizioni per il corso gratuito residenzi...

Contatti